img-20170325-wa0009

Buon Compleanno Costituzione

Testimoni  di vita e di speranza. Ecco ciò che sono diventati la pluricampionessa paralimpica Irene Rita Erriquez e il suo fedele maestro Gabriele Cretoso, invitati sabato 3 febbraio 2018 presso l’istituto statale di Istruzione Superiore “ATTILIO ROMANÒ”.

Manifestazione istituita per la giornata della legalità che si svolgerà  nell’aula magna della scuola situata a Napoli, quartiere Scampia, dove interverranno: il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il questore di Napoli Antonio De Jesu, Sandro Petrone giornalista del TG2, Maria Romanò coordinatore campano familiari vittime innocenti di criminalità e molti altri ancora. Giornata dedicata soprattutto nel ricordo di Attilio Romanò, napoletano vittima innocente della troppa diffusa criminalità.

 L’atleta di Gabriele Cretoso si esibirà con una coreografia sulle note della canzone “Combattente” di Fiorella Mannoia, con essa trasmetterà attraverso passi di danza,  che nella vita non bisogna mai arrendersi davanti agli ostacoli, anzi bisogna cadere e riprovarci fin quando non si superano. La forza di andare avanti deve essere sempre costante, soprattutto quando non si hanno le possibilità per farlo, bisogna rialzarsi e combattere senza mollare.

È questo il messaggio di speranza che porterà Irene Erriquez davanti ad una platea soprattutto composta da giovani ragazzi. Un insegnamento che non ha eguali e che ne potranno fare tesoro ed applicarlo costantemente nella vita quotidiana, fatta purtroppo di tanti piccoli e spiacevoli inconvenienti da superare.

 

Alessandra Auricchio